lunedì 5 febbraio 2018

C’è un varco nel tempo (Marco Ribani)

Susan De Witt


C’è un varco nel tempo
se rompi ciò che t’imprigiona
dove tutto diventa circolare
è il tempo in cui
gli alberi si mettono in cammino
e gli umani mettono radici
ciascuno cerca un nuovo luogo
oltre il confine degli occhi
oltre le montagne dove si trova
un’innocenza nuova.
Ho visto nel cammino due alberi baciarsi
e due amanti intrecciare le radici
e lo stupore portava allora gioia
in forma pura. Si sente dentro il bosco
Si...Si sente un'invisibile bellezza tutta viva
che attende solo una domanda purché
sia ingenua e pura come quando eravamo
al centro dell'origine del mondo una sola
e grande vita. Potremo allora unire
linfa e sangue e cuore e ali e aria.
Saziare infine quella fame che c’inebria.