lunedì 16 gennaio 2017

Olmo (Publio Virgilio Marone )

C.Lorrain, Paesaggio con Enea a Delo (1672)



Nel mezzo spande i rami, decrepite braccia,

un cupo immenso olmo ove a torme albergano,

si dice, i fallaci sogni che alle foglie sono sospesi.


(Da: "Eneide", VI, 282-284)