lunedì 20 giugno 2016

Dal seme del mio corpo (Emilio Paolo Taormina)

The Seed by Pawel Jonca.

cade una pioggia
  lenta e trasparente
   sulla terra arida
e sulla mia pelle
vorrei scavare
               con le mani
una buca
      lavarmi col fango
vorrei che dal seme
             del mio corpo
nascesse un albero

 (da "Lo sposalizio del tempo")

Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633 e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.Poesia protetta dai diritti d'autore.