mercoledì 29 gennaio 2014

Fiori di parole (A Giuseppe)





Rivoli di pensieri
tra stralci d’Infinito.
Ali spiegate in cerca
di Speranze mai sopite.


Voce di cuore pulito.
Le mani tese come
fiumi in piena scorrono
in lacrime di Sogni.


Occhi di stelle comete
si tuffano nell’Abisso
di un desiderio… E tu
che abiti il Pianeta delle parole
lasci cadere versi, quasi petali…


Fiori all’Essenza d’anima
fai affiorare, delicati…
Meraviglia d’un volo mistico,
d’una visione che già
trasforma in bianca Nostalgia.


(Valentina Meloni)


Poesia dedicata alla voce nobile e poetica dell'amico Giuseppe Guidolin


Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633 e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore. Poesia protetta dai diritti d'autore.