sabato 13 luglio 2013

In nome della Madre

 

Terra cerco
la forza del vulcano
fuoco di un’anima accesa di passioni.
Terra grido
risponde il tuono spaventoso
tempeste e temporali per amanti.
Terra sfioro
gocce di brina carezzano le gote.
Terra anelo
grembo d'argilla bianca e semi di speranza.
Terra chiamo
supplica di figlia in cerca di una madre.
Terra prego
fiorire ad ogni primavera
come germoglio verde e delicato
Terra sono
matrice della vita, antica e nuova Madre…

(Valentina Meloni)

Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633 e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.Poesia protetta dai diritti d'autore.