giovedì 17 gennaio 2013

Candida carezza


Il silenzio della neve
colma il cuore di pace,
la candida coltre
di purezza riveste il suolo,
la luce ogni cosa sovrasta
la mente tace.
Scricchiolar di rami sento
e un tuffo veloce:
sono lacrime di gioia
scese dagli abeti in festa,
come un tenero canto
innalzato alla terra che riposa
e cova germogli teneri
e semi di speranza…..
E pure il cielo ha pianto
lacrime di ghiaccio
per la sua amata sposa.
Che l’unica carezza che le può offrire
è quando un fiocco la bacia
con lieve candore.
Ed ogni cosa allora tace,
in quell’attimo struggente
per la terra e il cielo
d’amor fugace.

(Valentina Meloni © )
 

Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633 e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.Poesia protetta dai diritti d'autore.