venerdì 16 dicembre 2011

Come salici al vento



salici, lupo, donna

Aspettandoti
ho lasciato volare tutte le foglie.
Ho affondato la radice
per sopravvivere alla tua assenza.
Ho nutrito il mio e il tuo amore,
preziosa speranza.
Ogni germoglio che spunterà in primavera
parlerà di noi …
Come parole sparse
tenute assieme da un filo sottile,
un codice segreto
di cui noi soli abbiamo la cifra.
Fiorirò pur senza di te.
Crescerai di certo anche in mia assenza.
Come fanno gli alberi
ci ameremo da lontano
Sfiorandoci le foglie, piano,
come salici nel vento.

Valentina Meloni
poesia registrata e protetta in 
MyFreeCopyright.com Registered & Protected