sabato 15 ottobre 2011

Agua Azul


Agua Azul
acqua verdosa,
salto di gocce,
spuma riottosa.

Stai nelle mani
per piccoli istanti,
sfuggi all'abbraccio
degli argini, amanti.

Ho visto nel cuore,
nel tuo, Agua Azul,
ho visto l'amore ...
Si è spento nel blu!

Dispersa nel bosco
di questo sentiero,
ho sentito cantar
la tua acqua, davvero!

Ed ora la pioggia,
con forza scabrosa,
disperde nei flutti
una linfa fangosa,

il colore del mare
hai perso Agua azul,
l'autunno del cuore
è arrivato quaggiù .

Non temi il sentiero,
che il lupo percorre,
fame d'amore
nel sangue tuo scorre.

E' come il fiume
che si getta nel fosso...
La vita rincorre ,
ma io viver non posso!


(Meloni Valentina)

**********************************************************************************

traduzione e interpretazione di Maria Paloma che ringrazio infinatamente per la collaborazione

AGUA AZUL

Verde agua
tus perlas... jugar...
Jugar en la la blanca
espuma alborotada,
rodeada de...pequenos ...
pequenos momentos!
Donde un abrazo nos uniò.
Mirando me en tu corazòn,
corazòn azul ...
Azul como el agua,
reflejando me en tu Amor...
Amor que muriò
en ese mar!.

Cadada cual se fuè por su camino!
Esa agua!...Tuya y mia...
Cantò y contò nuestra verdad!;
y ahora,
ahora la lluvia,
cual perlas trasparentes,
escorre!Escorre en los tejidos
tejidos del Ama.
Muriò ese Azul,perdio su Luz!;
el frio....si!
el frio se anidò ...
en mi corazòn.
Sin miedo,la luz y esperanza ,
cicatrizan dulcemente...mi herida;
llamando y gritando hambre y sed!
De pasiòn y amor cantando vais!.
Cayò la sombra y el Silencio del Olvido...
No! que no puedo vivir,
amando...y buscando ...
lo que me abandonò!.

Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633 e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
Poesia protetta dai diritti d'autore in

MyFreeCopyright.com Registered & Protected