martedì 26 luglio 2011

Il mio ulivo

dipinto di Calogero Reitano

Il mio ulivo mi dà il buongiorno
dai viali della rocca,
il suo tronco si è diviso
per abbracciare
il sole nascente da un lato
e il lago dall'altro.
Le sue radici lo tengono saldo
alle leggi di Madre Natura,
i suo rami s'intrecciano al cielo
in un amplesso d'amore
che scalda l'aria e rasserena l'anima ...
Par che dica: "Siamo divisi sopra la terra,
ma ci ritroveremo sempre nelle radici
e cammineremo insieme nell'ascesa cosmica
che ogni cosa riconduce alla Fonte d'Amore”.

(Meloni Valentina)



Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633 e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.registrata e protetta dai diritti d'autore in
MyFreeCopyright.com Registered & Protected